Skip links

LA STORIA

L’ing. Francesco E. Fumero inizia ad occuparsi di brevetti sin dai primi anni del ‘900 – quando ancora era direttore della rivista L’Elettricità. Dapprima curando una sezione della rivista che si occupava delle nuove invenzioni brevettate nel campo delle macchine elettriche, poi con una ‘speciale redazione’ all’interno della quale forniva copie di brevetti e consulenza specifica. Sono del 1912 i primi documenti che dimostrano l’attività di consulenza all’interno di uno studio strutturato ed organizzato.

1909

L’Elettricità

1912

Cambio automatico di velocità a differenziale moltiplicatore

Ing. Francesco Ernesto Fumero

Il Monitore