201903.17
0

… ed anche la norma sui brevetti si aggiorna

Di Carlo M. Faggioni
Mandatario in Proprietà Industriale presso Fumero S.r.l. Milano

Il Codice si prepara ad accogliere il Brevetto Europeo con Effetto Unitario

A breve distanza dal decreto legislativo che aggiorna il nostro Codice di Proprietà Industriale alla Direttiva UE sui marchi (il cosiddetto ‘trademark reform package’), è stato pubblicato in Gazzetta anche il secondo decreto legislativo 19 febbraio 2019, n. 18 previsto per l’aggiornamento della sui brevetti.

In questo caso non vi è nulla di realmente innovativo, ma è stata debitamente mutata la terminologia dell’articolato per far posto alla definizione di ‘brevetto unitario’ e del relativo ‘tribunale unificato’.

Questa modifica tempestiva, predispone il Codice ad accogliere il futuro brevetto europeo con effetto unitario (impropriamente chiamato da taluni ‘brevetto comunitario’), ma non definisce alcuna ratifica o entrata in vigore dello stesso.

Come noto ai più, l’operatività dell’accordo sul brevetto europeo con effetto unitario è attualmente congelata, in attesa della soluzione di un ricorso costituzionale promosso in Germania … nonchè dell’epilogo della ‘brexit’.
(articolo pubblicato anche su linkedin)